venerdì 29 ottobre 2010

Cinderella's Sister [신데렐라 언니]


Scheda
Titolo: Cinderella's Sister /
Cinderella's Stepsister
A Modern Story of Revenge
Genere: romantico/melodramma
Paese: Corea del Sud
Anno: 2010
Episodi: 20
Sottotitoli: Dramallamaqueens & DIC Fansub

Cast
Moon Geun Young è Song Eun Jo
Seo Woo è Goo Hyo Sun
Chun Jung Myung è Hong Ki Hoon
Taecyeon è Han Jung Woo
Lee Mi Sook è Song Kang Sook
Kim Gab Soo è Goo Dae Sung
Kim Dong Hyun è Goo Joon Su

Trama
Un adattamento moderno della storia di Cenerentola, ma con una diversa protagonista.
Song Eun Jo ha sempre avuto una vita difficile. La sua sorte sembra cambiare quando finalmente la madre incontra un uomo di buon cuore, disposto a sposarla. Oltre ad un padre, Eun Jo si ritrova anche una sorella, Goo Hyo Sun, una ragazza solare e affettuosa che cerca di abbattere il muro di ostilità eretto da Eun Jo.

giovedì 28 ottobre 2010

Smile, you - sottotitoli ep.14

Dopo 14 puntate direi che è ora di fare il punto della situazione.
Allora... partiamo da Seo Jung Kyung (una tipa piacevole come una cacca sotto la suola delle scarpe). Dai primi episodi sappiamo che ha una relazione top secret con il Direttore dell'ospedale. Tanto ha detto, tanto ha fatto perchè la loro storia brillasse alla luce del sole e la figlia di lui l'accettasse... che se Dio ce la manda buona la cara Jung Kyung morirà vecchia e sola .
Intanto nella famiglia Kang/Seo continua a non tirare aria buona (direi che siamo al livello di bora e libeccio). Il Signor Seo vuole a tutti i costi accapparrarsi la casa di nonno Kang, ma l'ahjumma che doveva fargli da testimone sembra non essere più convinta.
Ma veniamo ai nostri protagonisti
Jung In rifiuta per l'ennesima volta l'ex marito (un tipo piacevole quanto una tarantola nelle mutande ) e sempre per l'ennesima volta fa capire a Hyun Soo quanto tiene a lui...

lunedì 25 ottobre 2010

Easy Fortune, Happy Life - Ep.6



Download Episodio 6
Parte 1 | Parte 2


NO EASY, NO PARTY!
Ragazzi, ragazze, finalmente abbiamo risolto i nostri problemi esistenziali di hardsub e la pubblicazione di Easy Fortune Happy Life può riprendere con regola! Felici? Non sapete quanto vi conviene dire di sì .

Ma dove eravamo rimasti? Allora, la nostra Fu An è convinta di essere andata a letto con Da Feng, ma dopo 3 strilli e un paio di corse lungo il corridoio, tutto sembra tornare alla normalità. Insomma quel che è stato è stato, anche perchè Fu An ha ben altro a cui pensare . Lei deve salvare il Mondo . Vi state chiedendo da cosa? Ma ovvio, da una malattia che affligge milioni di persone. Una malattia che mattina, pomeriggio, sera e notte ti toglie la dignità e  compromette la vita pubblica, per non parlare di quella privata. Sto parlando... della puzza dei piedi 
Fu An darà nuove speranze alla popolazione e di questo le saremo eternamente riconoscenti: "Grazie Fu An, se non ci fossi tu... sai che landra."


giovedì 21 ottobre 2010

Smile, you - sottotitoli ep.13



Avevamo lasciato Jung In che baciava Hyun Soo... e adesso? Hyun Soo sta cercando di non dare troppa importanza all'accaduto, anche perchè, per un uomo di mondo come lui , cosa vuoi che sia un misero bacetto a stampo? Peccato però che pensi costantemente alle labbra di Jung In...


E poi ecco gatta morta Jung Kyung tornare alla carica con la spinta di una tartaruga e la delicatezza di una tarantola. Dopo 12 puntate in cui ha cercato di accalappiarsi il Direttore eccola sbocciare con la frase del secolo: "Mi piace Hyun Soo... perchè non dovrebbe piacermi?". Perchè??? Perchè??? Ma perchè noi ti spacchiamo la faccia se osi intrometterti, chiaro?!

heiq56hfk Episodi Precedenti

lunedì 18 ottobre 2010

When It's At Night - episodio 06






Download Episodio 06



L'incontro "ravvicinato" tra Cho-Hee e Bum-Sang sembra nuovamente incrinare il flebile equilibrio che i due avevano appena raggiunto.
La ragazza durante degli scavi sul campo, pesta la mano del giovane come piccola vendetta, ma il professore non è un tipo che si fa mettere i piedi in testa e ricambia la "cortesia" della collega fingendo di stare male.
 Il tutto non avrebbe portato danni...se non che Joo-Hyun decide di portare conforto allo studioso andando a casa sua e trascinandosi dientro anche il povero Capo Kang.
La nostra protagonista a quel punto si trova costretta a confessare ciò che non avrebbe mai voluto...


heiq56hfk Episodi Precedenti

giovedì 14 ottobre 2010

Smile, you - sottotitoli ep.12





Episodio ricco... mi ci ficco!
E anche in questa puntata non mancheranno le sorprese!
Jung In *in un momento di ordinaria follia* decide di trovare lavoro e dove va a finire? Proprio alla General Motors, l'azienda dell'ex marito . Ovviamente ci va solo mossa da nobili principi ovvero incassare a fine mese e stare vicina a Hyun Soo che ormai le è proprio entrato nel cuore .
Non mancheranno i soliti marasma tra i Seo e i Kang, ma non ve ne parlo neanche,  perchè sarete troppo concentrati sui due protagonisti, infatti l'unica cosa veramente importante è che a fine episodio... scatta il kiss!



 

mercoledì 13 ottobre 2010

Legend of Star Apple [星蘋果樂園]

Scheda
Titolo: Legend of Star Apple
Genere: commedia romantica
Paese: Taiwan
Episodi: 25
Sottotitoli: in inglese su DoReMii



Cast
Ming Dao è Tao Si
Achel Chang è Cao Ke Rui (Rui Rui)
Li Yang è Lu Tian Qi
Yang Ya Zhu è Meng Xin



Trama
Nella fattoria Star Apple c’è un albero molto importante. La leggenda vuole che sia abitato da una fata che avvera i desideri. Sotto quell’albero un giorno s’incontrano due ragazzini che pregano per trovare la loro vera felicità. Molti anni dopo arriva il giorno del matrimonio di Tao Si il figlio del presidente della fattoria, ma quel gioioso evento viene bruscamente interrotto da un maialino appartenente ad una delle dipendenti della fattoria…Cao Ke Rui, detta Rui Rui…

Recensione a cura di Lory-sama



Salve a tutti!  Eccomi qui per una nuova recensione…e questa volta la scelta è caduta su Legend of the Star Apple, drama taiwanese di qualche anno fa.
Ad essere sincera  inizialmente non volevo farla perché avrei dovuto andare contro uno dei miei principi…ovvero mai parlare male di uno dei drama del mio “maritino” Ming Dao.
Eppure nonostante io mi stia per strappare il cuore dal petto ho deciso che dovevo scrivere comunque le mie impressioni.
Ma i miei guai non sono ancora finiti!
Superato lo scoglio dei miei principi avrei dovuto iniziare a tutta velocità questo compito ma in realtà sono ancora qui che cerco di capire da che parte iniziare. E’ veramente difficile.
Non vorrei traumatizzarvi subito con la prima affermazione ma altro non mi viene in mente…
Questo drama…E’ UNA PALLA ASSURDA!!!!!!!!!!

Ecco ora vedo già il vostro mouse muoversi verso la X il alto a destra…FERMEEEE VI PREGOOOOO!
Se io mi torturo scrivendo queste cose….almeno voi fatemi compagnia fino alla fine di questa impresa eroica.
Allora, dicevo, purtroppo nonostante la presenza del sempre meraviglioso Ming Dao, questo drama non regge nessuna delle mie aspettative iniziali.
Ero partita sperando di vedere una bella storia romantica, piena di dolcezza, di sentimento, ambientata in luoghi fiabeschi. Il risultato invece è stato scarsissimo.
Tutto inizia il giorno del matrimonio di Tao Si con Meng Xin. Lui è il figlio del presidente di una grande società, proprietario anche di una splendida fattoria in riva ad un lago, lei è una giovane e capace ragazza (che lavora sempre nella società) per cui i genitori di lui stravedono. Tutti sembrano felici ed entusiasti dell’unione e anche alla fattoria, dove si deve celebrare il rito tutti sembrano elettrizzati.
L’unico a non condividere quei sentimenti…è proprio lo sposo!
Tao Si non ha nessuna voglia di sposarsi, non ama assolutamente Meng Xin, anche se le vuole molto bene e si sente oppresso dal volere del padre che cerca di costringerlo in tutti modi ad un passo che non vuole compiere.
Per cui quando nel fatidico momento del “si” un piccolo maialino spaventato inizia a zigzagare tra gli ospiti creando panico e distruggendo tavoli e decorazioni, il giovane ragazzo vede solo una cosa…la sua via di fuga!
Senza pensarci due volte approfitta della confusione e si nasconde del bosco vicino. Durante la sua fuga incontra Rui Rui, la proprietaria del povero maialino, una ragazzina allegra e fin troppo spontanea. Il rapporto tra i due è molto antagonistico e complici alcuni malintesi non proprio amichevole.
Solo un’altra persona nella fattoria non era felice dell’unione prospettata…Tian Qi, migliore amico di Tao Si e responsabile della fattoria.
Cresciuto in orfanotrofio, il suo mondo e tutti i suoi ricordi sono collegati a quel luogo. Lì ha trovato una famiglia nei suoi colleghi, amici sinceri e uno scopo nella vita.
L’unico segreto che nessuno conosce del suo passato riguarda la sua ex-fidanzata.
Una ragazza che di punto in bianco l’ha lasciato e che si è ripresentata all’improvviso come fidanzata del suo migliore amico….scommetto che avete già capito. Esatto…si tratta proprio di Meng Xin. Come fare a chiudere il quadrato? Semplice…la giovane e innocente Rui Rui ama il sempre disponibile Tian Qi fin da quando era una bambina.
Dopo il matrimonio fallito Tao Si riesce a strappare una promessa al padre…
Per tre mesi resterà alla fattoria e lavorerà come direttore, se in quei tre mesi riuscirà a far aumentare le entrate del 20% allora sarà libero di decidere chi sposare.
La giovane Meng Xin, nonostante la delusione, decide di rimanere al fianco di Tao Si per aiutarlo.
In quei tre mesi ovviamente il rapporto tra i nostri quattro protagonisti cambierà moltissimo e attraverso problemi e delusioni riusciranno a capire finalmente la verità su quello che provano.
Nella storia ci sono anche molti personaggi secondari ma sinceramente nessuno di essi mi ha colpito tanto da parlarvene in questa sede.
Gli unici che posso nominare sono ovviamente i protagonisti.




Tao Si, interpretato da Ming Dao, è l’unico per cui ho continuato a vedere il drama. E’ un buon protagonista, intelligente, dolce, allegro, determinato e generoso.
Una volta compresi i suoi veri sentimenti, getterà via ogni cosa per proteggere la persona che ama, farà qualsiasi sacrificio per realizzare il sogno della sua amata, le rimarrà sempre accanto nonostante le ferite che gli vengono inferte. Davvero  un bel personaggio.
Rui Rui, la protagonista, si… è brava, generosa, quello che volete…ma è STUPIDA!  Ha le fette di salame sugli occhi! Ed è anche fin troppo cocciuta! Cerca di negare l’evidenza fino alla fine e questa cosa mi ha dato sui nervi! Senza contare che la sua recitazione era parecchio pessima per cui non riesco a darle un voto positivo.




Meng Xin, l’antagonista femminile è solo patetica. Fa la santa davanti agli altri, ma poi usa trucchetti sporchi, inganna perfino se stessa, e fa soffrire in modo indicibile il povero Tian Qi. E’ una specie di gatta morta alla quale va fin troppo di lusso.
Tian Qi, il nostro antagonista maschile…beh…bel personaggio sotto certi aspetti…generoso, forte e disponibile, ma ha un difetto che sovrasta tutto. NON HA UN BRICIOLO DI ORGOGLIO! Si fa usare come un tappetino ripetutamente…è quasi assurdo come viene trattato senza che lui faccia la benché minima protesta, solo perché ama ancora quella ragazza. Ragazzo mio…va bene l’amore…ma dopo un po’ si esagera! Tra i personaggi è quello che soffre più di tutti ma se all’inizio mi dispiaceva per lui, dopo un po’ viene da dire….”Te la sei cercata!”
Mentre gli episodi mi passavano sotto gli occhi non facevo che riscontrare un fatto molto grave, specie se a riscontrarlo è una persona normale e non un’esperta di cinema o di recitazione…
A parte Ming Dao, ottimo attore secondo me (anche se qui non è certo al meglio) il resto del cast….sembra un’accozzaglia di DILETTANTI!
Cioè…non solo recitano male…ma si capisce in modo lampante CHE STANNO RECITANDO!
E questo rendeva tutto penoso. Mentre guardavi non riuscivi ad emozionarti, ne a sentire aspettativa e tristezza per i personaggi…insomma…non potevi fare altro che guardare  questi tizi snocciolare battute che sembravano semplicemente lette dal copione. Avete presente una parodia?
A me a volte veniva quasi da piangere.
A complicare ancora di più la situazione abbiamo una storia molto lineare…con colpi di scena minimi e non certo così inaspettati….
L’unico vero colpo di scena lo abbiamo proprio negli ultimi 2 episodi, ma è talmente “strano” che ci sta un po’ come “i cavoli a merenda” nello svolgimento della storia…da proprio la sensazione “non sappiamo più che inventarci per tirare avanti ancora un paio di episodi”…..
Per cui…insufficienza piena per questo drama che mi ha deluso completamente. (L’ho finito solo perché guardare Ming Dao…”è sempre un bel vedere”…inoltre qui ha ancora la pettinatura alla “prince turn into frog” che io adoro per cui è stato il mio incentivo )
Alla prossima sperando di potervi parlare di un drama molto più meritevole!


Video